S. T. G. M.

IMG_2260

Annunci

10 pensieri su “S. T. G. M.

  1. si gioca tutto nel rapporto fra lo slancio verso le ultime colonne, fuori dal giardino (in qualche misura colonne d’Ercole di un mare interiore) e la sensazione soggettiva, l’essere, in quanto sguardo osservante, ancora dentro, al di qua dell’arco, protetti; è una tensione che rende, per la magica qualità che hanno molte immagini dell’amico kalofs, molto della tensione continua fra l’io, centro insufficiente a se stesso, e il fuori, la relazione che rende vivi; non so, questa immagine è potente, forse è fortuna, o forse è il tocco magico di un vero artista

    • Mio caro Diego hai letto in profondità questa fotografia… La fortuna è che questo scatto ha incontrato il tuo cuore e la sua capacità di vedere. Grazie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...