Un anno di noi. Il grazie finale

Il primo compleblog di Kalosf ha avuto molto più successo di quanto avrei pensato. Ho iniziato con pochi materiali, ma se ne sono andati via via aggiungendo altri, fino a creare un mese pieno di inserimenti.

Voglio ringraziare tutti coloro che si sono messi in gioco, che hanno voluto scrivere per Kalosf e facendolo hanno rivelato una parte di sè. Desidero ringraziare tutti coloro che hanno commentato questi scritti ed i nuovi amici che in questi giorni hanno deciso di far parte di Kalosf.

Voglio ringraziare anche tutti coloro che seguono Kalosf e le sue evoluzioni: i fotografi “veri” e quelli di “passione”, gli scrittori che raccontano storie, cantano poesie o descrivono temi politi, di attualità o di cultura generale.

Desidero ringraziare anche coloro che seguono Kalosf attraverso la mail non avendo un blog o non avendolo mai avuto. Particolarmente una mia follower accanita (che prima o poi diventerà la mia segretaria, essendo già una carissima amica nella vita reale).

E poi desidero ringraziare tutti voi, ciascuno di voi. Chiunque legga in questo momento questo scritto, perchè se la sta facendo vuole dire che è nello spazio di Kalosf. Ecco. Grazie infinite per “Un anno di noi”. Adesso Kalosf riprende la sua veste normale ed i suoi silenzi (e dopo tante parole direi che è proprio necessario). A voi un grande, grandissimo abbraccio. A tutti ed a ciascuno.

Ps: per le amiche che hanno inviato le loro composizioni troppo in là nel tempo…ci rivediamo a marzo con un “fuori programma” dedicato a voi 🙂


Annunci

30 pensieri su “Un anno di noi. Il grazie finale

  1. E’ stato un modo di festeggiare originale e collettivo, complimenti e grazie a te per questo spazio che ci proponi in cui è sempre piacevole passare! 🙂

  2. benché non abbia partecipato (causa il mio blog bizzarro e che non si prestava molto alla causa) questa iniziativa mi è piaciuta molto e ho letto e ammirato sempre tutto con interesse! 🙂

  3. Grazie a te, perchè se sto rispondendo è perchè mi hai accolto in Kalosf…

    Meli: grazie a te, per avermi accolto anche se “clandestina” 🙂 grazie per il lavoro che hai fatto sulle mie parole, hai capito perfettamente, grazie per avermi risposto…ma un’altra domanda te la devo fare, se puoi rispondermi, scusa la curiosità: Che studi hai fatto?

    Caro kalosf, capisci che tipo di figlia ho? Io sono la madre, ma con lei posso parlare di tutto, è dolce ma molto acuta.
    Grazie ancora per averla ospitata.

  4. Grazie a te caro Sandro per questi bellissimi momenti e per le belle parole che hai avuto per tutti e per me … un abbraccio grande grande

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...