Colloqui intimi

Vorrei amarti adesso. Vorrei amarti domani. Così leggero che tu non te ne accorga nemmeno, così sereno che tu ti senta come su una foglia sollevata dal vento.

Vorrei prenderti e portarti  nel mio cuore, ma proprio dentro, perché è troppo piccolo per contenerti ma è troppo grande per contenere la mia solitudine. Voglio te perché è come se non ci fosse altro destino se non noi. Lo vedi? Il mondo non esiste senza di noi…

Ti scriverei tutte le parole possibili, ma poi diventerebbero banali, perché non esiste una parola che ti traduca…E poi quello strano suono del tuo nome, che è in me come un respiro. Ogni volta che ti chiamo è come se sentissi l’aria che entra nei miei polmoni… ed invece è la vita che entra e che mi riempie di te, come un soffio che è già primavera…

Annunci

28 pensieri su “Colloqui intimi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...