Mysterium Fidei

IMG_8091

Annunci

22 pensieri su “Mysterium Fidei

    • Mysterium ha una logica anche temporale. Siamo partiti dall’annunciazione e dunque si procede in avanti. Al momento siamo allo sposalizio di Giuseppe e Maria. Il copricapo, in una forma un tantino “romantica” è quello tipico dei sacerdoti ebrei, anche se il matrimonio ebraico, come sai, era un tantinello diverso dal nostro. Nelle cappelle di Crea, come in molte opere artistiche, viene collegato ad una modalità sponsale che i fedeli in pellegrinaggio potevano intuire a partire dalla loro cultura. Grazie Jalesh!

  1. sono contento di aver potuto beneficiare della tua spiegazione qui sopra … così ho potuto apprezzare maggiormente. complimenti

    • Ciao Pat, l’inversione mette in evidenza il silenzio della scena, la decisione di un amore che oltrepassa l’evidenza e sceglie di credere! Buona giornata!

    • Sai ysingrinus, io credo che questo percorso sia il più complesso e di difficile comprensione di Kalosf. Io l’avevo detto a quello sciocco: lascia stare, continua a mettere paesaggi e cose semplici. Ma lui no, si è instardito con questa storia della bellezza. Ed alla fine mi rendo che alcuni passaggi di Mysterium possono essere un’agonia per i miei likes (cosa alla quale io tengo molto, mentre kalosf se ne frega altamente). Poi arriva un commento come il tuo e sai che succede: che kalosf mi guarda e mi dice sornione “hai visto???”. E io gli do ragione.

      • Devi sempre ascoltare Kalosf!
        Lui la sa lunga.
        Se questo percorso è il piú complesso e difficile è perché Kalosf stesso, scoprendo e scoprendosi, diventa sempre piú complesso e difficile. 🙂

      • Allora non lo soppriamo? (secondo me un giorno o l’altro finirò per odiarlo)…anzi ti preannuncio che ad ottobre per qualche giorno lo tolgo di mezzo (e bada che lui sta facendo il diavolo a quattro) 😉

      • eheheheh una strana coincidenza farà si che fotografie e testi saranno solo di sandro… ma capirai a tempo opportuno. E lui mi dice che mi sto approfittando della sua pazienza. E che il fotografo è lui ed il genio creativo è lui, mentre io sono solo il suo segretario… Ma io mi sono stufato. Non mi paga nemmeno adeguatamente. Si, ogni tanto magari mi da una mancetta… Ma non posso andare avanti così. E poi la sua superbia… Dovresti vederlo quando arriva in ufficio pronto con le sue creazioni… Però va bè, in parte lo amo (la mia parte gay in fondo ne è attratta). Pazienza. Comunque ad ottobre lo sistemiamo per qualche giorno 😉

  2. Qui mi piacciono molto le trasparenze. Come dire mettere in risalto quella profonda consapevolezza di vivere l’atto simbolico del matrimonio in tutta la propria interezza. Bellissimo. Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...