Kalosf poeta fuori di sè

Se Kalosf, nelle sue pagine non si racconta molto in poesia, lo fa decisamente di più nel blog amico “La nostra Commedia“. La sua “relazione” con questo multi-blog comincia prestissimo. Già il 18 marzo (cioè a pochi giorni dalla sua nascita avvenuta alla fine di febbraio 2014) inizia a scrivere i primi post-fotografici. La sua presenza su “La nostra Commedia” diventerà poi piuttosto assidua e -forse perchè “lavora” su uno spazio diverso dal suo- si concede molte parole e creazioni “poetiche”. La qualità delle prime foto sul multiblog è bassissima, a causa della piattaforma. Man mano con i vari aggiornamenti di WordPress esse vanno migliorando (recentemente il multiblog si è trasferito a questo indirizzo, al quale è possibile iscriversi. Il vecchio LnC al quale appartengono le poesie è comunque sempre visitabile).

In alcuni casi le poesie nascono dal suggerimento di qualche “tema settimanale” (il multiblog in qualche modo incanala le energie dei suoi fruitori dando attraverso la redazione dei suggerimenti di creatività), in altri casi invece accompagnano lo scatto in modo estemporaneo. Qui sotto segue l’elenco da leggere orizzontalmente dalla più recente (essere in una rosa) alla più “vecchia” (binari)

Essere in una rosa               Fragile                          Prima di sfiorire             Tempo                              Brandelli di luce

Dimenticare il ricordo         Fragilità                        La luna                             Fuori programma          Pioggia

Se la notte vive                     Sei qui                          Prima che sia finita        Imperativi infiniti (senza fotografia)

Fino al silenzio                      Ci sono luci per te?     Spegne la luce                La luce sul vuoto           Lascia che io sia il vuoto

L’alba                                      Incanti                          Giro di fiori                      Lo specchio e la rosa (in latino)

Alone/solo                              Sono luce                     Intreccio                          Nuvole a sera 

Oltre il perdono                    Quando cadrai            Come un fiore e non il vento                                Carousel

Tra me e te                            A due voci                    Attardati pure                 Oltre la tristezza            Scale liquide 

Luci                                         Panchina                      Sono reo di vita              La conclusione                Binari 

Annunci

4 pensieri su “Kalosf poeta fuori di sè

  1. Stupenda carrellata e che dirti grazie per la propoaganda che fai a LaNostraCommedia. Lo sai per me è un onore averti come partecipante e come fotografo/redattore insieme a 65Luna e Tiferett tutti i sabato e domenica. Arrichite il multiblog moltissimo. Grazie grazie grazie. bisous ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...