“Se si escludono istanti prodigiosi e singoli che il destino ci può donare, l’amare il proprio lavoro (che purtroppo è privilegio di pochi), costituisce la migliore approssimazione al paradiso sulla terra. Ma questa è una verità che non molti conoscono (P. Levi)

biblioteca

Annunci

21 pensieri su ““Se si escludono istanti prodigiosi e singoli che il destino ci può donare, l’amare il proprio lavoro (che purtroppo è privilegio di pochi), costituisce la migliore approssimazione al paradiso sulla terra. Ma questa è una verità che non molti conoscono (P. Levi)

  1. Quella luce che attira…
    In riguardo alla frase concordo, ho avuto la fortuna di fare un lavoro che mi piaceva molto anche se inizialmente non era quello che avevo scelto. Alzarsi la mattina con questa prospettiva già ti mette in pace con il mondo.

  2. Non tutti alla fine svolgono il lavoro che piace, ma ci si può adattare e amare anche qualsiasi altra attività. Splendida la foto con quella luce che illumina la navata centrale in modo straordinario

  3. Amare il proprio lavoro non è da tutti, fortunato chi lo ama veramente e di conseguenza P.Levi non aveva mica torto!!
    Splendida la foto. Che Chiesa è?? E’ bellissima!
    Ciao, Pat

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...