“La passione ci consacra alla sofferenza, giacché, in fondo, essa è la ricerca di un impossibile”. G. Bataille

IMG_9878[1]

Annunci

18 pensieri su ““La passione ci consacra alla sofferenza, giacché, in fondo, essa è la ricerca di un impossibile”. G. Bataille

  1. Un parallelo tra la passione la sofferenza e lo scatto mistico. Credo che possa andare anche se bisognerebbe fare una differenza tra passione e sofferenza del Cristo per redimerci e la passione e sofferenza di noi mortali. Cmq sarebbe un discorso molto lungo e forse il concetto non sarebbe propriamente uguale. Buon pomeriggio Kalosf bisous

    • Infatti qui la passione è quella del tutto umana… Ma a proposito se cristo era uomo, la sua passione moneta anch’essa completamente umana, anzi perfettamente umana? Ciao Jalesh! Un abbraccio

      • Certamente che era umana ma è stata una Passione per redimirci pregettata dal Padre per salvarci. e cmq poi Cristo è resuscitato….non mi riuslta che noi umani resuscitiamo…buonanotte Kalosf. Bisous

      • Non nel nostro tempo Jalesh… Ma il bambino nell’utero materno pensa anch’egli che il suo tempo ed il suo mondo sia quello. E quando viene il momento di nascere pensa che il mondo finisca…

  2. Prima di giungere all’impossibile, l’appassionato incontra la contingenza della compassione, ove la comunanza angola il circolo della privazione, e la contingenza della simpatia, la preferenza non dissimula, nemmeno una volta, il pathos.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...