Spazi

L’amore viaggia su binari insoliti, differenti, su elezioni affettive profonde che sfuggono al concetto di “famiglia”, ed a qualsiasi concetto di “sangue”.

L’unico concetto al quale risponde sempre è quello di “carne”. Non esiste alcun amore che sia disincarnato, anzi quando l’amore vuole raggiungere il suo apice deve toccare la vetta della carnalità che si trova nel suo stesso esanimento: la morte.

L’amore che tenda, infatti, a mostrarsi come vero, non sfuggirà al silenzio della morte, alla rottura delle relazioni alla quale essa conduce, ma vi entrerà dentro, nella fede e nella speranza, che nulla si perda di ciò che vale, che nulla si perda di ciò che è amore.

E’ qui che il mistero dell’incarnazione dell’amore raggiunge la sua vetta. Solo nella fine e nell’esanimento esso prova e provoca la sua eternità.

Annunci

18 pensieri su “Spazi

  1. L’amore vero come hai detto va oltre, e secondo me oltre anche della carnalità…. è l’unione di due cuori che battono all’unisono… 🙂 Bellissima la foto con i salici sull’acqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...