Morire non è nulla. Non vivere è spaventoso (V. Hugo)

  

Annunci

46 pensieri su “Morire non è nulla. Non vivere è spaventoso (V. Hugo)

  1. “Morire non è nulla” vorrei proprio vedere chi, con nonchalance, accetta la morte. Per il “Non vivere è spaventoso” do ampiamente ragione al buon Hugo e allora su forza, via quella maschera di tristezza dai visi e facciamo ciò che ci fa star bene (Bea)

    • Credo che il discorsi sia un pochettino diverso, Bea. Hugo in questo caso credo voglia semplicemente affermare che il “morire” cioè il momento stesso del morire è nulla. Ciò che temiamo è la morte, ossia il pensiero della morte e spesso questo pensiero ci paralizza nella vita (pensa solo a tutte le cose che non abbiamo il coraggio di intraprendere per paura che finiranno, ossia che moriranno, ossia ancora la morte)… Credo che il pensiero sia quello 🙂

  2. Credo che in certi casi sia più spaventoso vivere e affrontare le difficoltà, ma per fortuna siamo anche fortunati ad incontrare persone che ci sanno stare vicino ed amare! Kiss

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...