Non si può scegliere il modo di morire. E nemmeno il giorno. Si può soltanto decidere come vivere. Ora. (J. Baez)

  

Annunci

45 pensieri su “Non si può scegliere il modo di morire. E nemmeno il giorno. Si può soltanto decidere come vivere. Ora. (J. Baez)

  1. La frase è in un certo senso discutibile, è vero, ma ha una sua verità. Compreso il fatto che in certi casi eccezionali, qualcuno che ha vissuto la vita moltissimo può scegliere anche il modo e il giorno di morire come estremo gesto di libertà e d’amore, ma questo è un discorso molto lungo e doloroso. La foto è molto bella, luci e ombre, aperto/chiuso, c’è l’affacciarsi verso il mondo e c’è il timore, ci sono le spalle un po’ curve di chi porta un peso e il viso rivolto all’alto di chi sa che forse potrebbe volare, forse oserà farlo, chissà… 🙂

  2. Foto e frase fanno riflettere.
    Come nella foto, ci sono ombre nella vita che non ci consentono di scegliere come viverla e, in alcuni casi, ci portano a scegliere come e quando morire.

  3. Foto stupenda, molto introspettiva, un connubio tra paesaggio esterno e meditazione dell’individuo, ombre che si allungano ed invitano a riflettere, l’assenza di pareti che mette in comunicazione il pieno ed il vuoto. La frase no, non è nelle mie corde. Come e quando morire e forse la sola decisione che sono ancora libera di prendere, mentre non riesco a vivere come vorrei.

      • Potrei sceglierlo ora mentre guido su questo viadotto tra mare e appennini, è solo un attimo in fondo, basta chiudere gli occhi e non pensare. Un abbraccio forte

      • Posso scegliere la modalità e il momento o posso lasciare che il tempo faccia il suo corso. Non credo in un destino superiore e in un fato già scritto cui non posso mettere mano.

      • Mia cara mela non è questione di credere o non credere. Ti invito solo a pensare alla domanda. Le tue risposte sono coerenti, ma nella mia domanda sul “come” c’è una voragine di senso… E se questo ti può servire sappi che in tempo lontano e diverso anche Sandro pensava al “come” e lo accarezzava. Ma appunto Sandro pensava al “come”. Era lontanissimo dal capire che il vero “come” non era nella sua disponibilità… Ma chissà una volta magari lo racconterò. A te un abbraccio

  4. Mi piace quello che scrive Joan Baez, anche se non lo condivido in pieno: “Non si può scegliere il modo di morire. E nemmeno il giorno. Si può soltanto decidere come vivere. Ora”. A me piacerebbe scegliere invece il giorno e il modo della mia morte, altri hanno deciso per me l’inizio, ma credo che sia un grande gesto di libertà, decidere un momento così importante, anzi negli ultimi anni ci ho pensato spesso, e forse questo traspare dalla malinconia dei miei scritti, anche se spesso hanno un finale di speranza.

  5. Mi ero dimenticato di fare i complimenti per la bellissima fotografia. La mancanza del colore cattura sempre la fantasia di chi guarda, perché ti permette di immaginare la realtà con occhi diversi, da artista probabilmente!

  6. Un bianco e nero che parla e apre a tante prospettive. Predomina, però, la malinconia, nonostante gli spazi aperti e i tagli di luce vivida, forse perchè hai catturato un andamento lento, indeciso, quasi in attesa di un dopo che non si sa.
    Sulla frase concordo, ma a metà, specie per la chiusa: non tutti possono decidere come vivere. Possono decidere di vivere e a volte solo sognare il come. Sto pensando alla mia cara amica da 8 anni in sedia a rotelle per un ictus, sto pensando a chi non riesce a fuggire dalla guerra e dai tiranni o da un marito violento per salvaguardare i figli. No, non tutti possono decidere come vivere. Forse riusciranno a farsi piacere degli attimi di vita, e già sarebbe tanto, ma non è il sogno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...