Kavvingrinus – Colpo di Tacco

Colpo di  tacco è un personaggio interessante. La conosciamo perché è una donna legata ad uno sport, per consuetudine e limiti mentali, declinato al maschile, ossia il calcio. Ne conosciamo la sagacia e la grande capacità di far spogliare uomini e donne. Nel suo blog si intravede una donna forte, piuttosto decisa ma capace di sentimenti assolutamente femminili. Le sue letture rispecchiano questo carattere. Non sono convenzionali, ma decisamente “volute”. Da organizzatrice quale è, determina modi, tempi e generi di lettura. E se legge è più per affermare la sua libertà di farlo che per un bisogno, se non nella misura in cui le permette di staccare dalle cose che la circondano. La mia creazione rispecchia questo carattere, è fondamentalmente colore senza mediazione, passione e convinzione. Ed è per questo che apprezziamo Colpo di Tacco. Perché lei è così: decisa, immediata. Donna. 
  
La mia carriera di lettrice, volontaria, di libri è iniziata un po’ tardi. Fino alle superiori leggevo solo perché dovevo. Perché me lo imponeva la scuola. Il primo libro letto di mia iniziativa è stato Piccole donne. Per me una sorta di Bibbia modera.Poi crescendo ho iniziato io a scegliere cosa e quando leggere. Riassumerei seguendo queste tappe:

I gialli di Agatha Christie sono stati un punto di svolta: ne ho letti tanti e per diverso tempo

Poi sono passata alle letteratura più “femminile” e classica: Orgoglio e pregiudizio, Ragione e Sentimento, L’educazione sentimentale, Le affinità elettive e Madame Bovary.

Poi sono tornata ai thriller con tutti i libri di Giorgio Faletti (oh, a me son piaciuti)

Un altro periodo è stato quello delle letture miste, senza un tema comune, mi andava di leggere quel libro e lo leggevo: Sulla strada, La solitudine dei numeri primi, Memoria delle mie puttane tristi, Sostiene Pereira, Il grande Gatsby e Va dove ti porta il cuore…

Poi sono passata a libri sul giornalismo molto tecnici o scritti da giornalisti: Fallaci, Severgnini, Remondino…  

E’ iniziato poi il periodo dei romanzi rosa…. Dal Diavolo veste Prada a quasi tutti quelli di Swan Karen. Ma ne avrò letti a centinaia. Tornavo dal lavoro alle 23 ed era l’unico modo per staccare col mondo esterno. Ammetto anche di aver letto tutta la saga di Twilight, 50 sfumature di Grigio e diversi su quest’onda.

Proprio ieri invece ho iniziato a leggere La ragazza del treno.

In fatto di letture non sono snob e non ho un autore preferito, sono un’insalata mista. La scelta la faccio in base al periodo della mia vita e al mio essere più o meno impegnata durante il giorno, perché io leggo, solo, e specifico solo, la sera prima di dormire, per quanto riguarda i libri, i giornali li leggo invece la mattina.

Una tappa fondamentale nella lettura c’è stata nel 2012 quando mi hanno regalato l’ebook. Per me una delle invenzioni migliori degli ultimi anni. E’ vero, mi piaceva girare per le librerie e un po’ mi manca, ma con un clik, anche a tarda notte, puoi acquistare il libro che ti va di leggere, questa comodità non ha prezzo.

Non ho altro da aggiungere!

Se invece voi lettori volete aggiungere visioni diverse di questa amica, bè andate dai miei amati colleghi: Avvo e Ysi

Annunci

78 pensieri su “Kavvingrinus – Colpo di Tacco

  1. Ha spaziato fra vari e diversi generi facendosi direi, un quadro abbastanza preciso delle proprie preferenze. E’ sempre determinata e precisa in tutto quello in cui si cimenta, senza mai perdere di vista se stessa, davvero in gamba colpo di tacco! 😉
    E la tua fotografia comprende il tutto 🙂

  2. Pingback: Un Colpoditacco diverso… |

  3. Simpaticissima, Colpoditacco, ho il piacere di leggerla spesso nel suo blog.
    Mi piace l'”insalata mista”, perfetta espressione per la lettura di piacere che, secondo me, non dovrebbe mai essere confinata a un solo genere letterario. Lo sono anche io, fermo restando che se trovo uno scrittore interessante, ne vado ad approfondire la conoscenza.
    Bella, accentratrice, caleidoscopica la tua foto, si abbina a Colpoditacco, persona che sprizza energia, che manifesta buone e variegate passioni e che riesce a farci divertire, cosa non da poco, con la freschezza e gaiezza del suo linguaggio, mai banale.

  4. Ecco perché Agnese sa dribblare su ogni argomento! Perché ha serpeggiato tra vari generi di lettura scegliendo chi scartare , in senso calcistico, in un preciso momento. Servono carattere e decisione, qualità che non le mancano di certo.
    Chissà però come si sente a scrivere qui sul bianco e nero… 😉 😀
    La tua foto Sandro è esplosiva come lei. Azzeccatissima, come sempre.
    Primula

  5. Una girandola di colori, così come è Agnese: donna, femmina, maschio, spiritosa, estremamente intelligente…continuo?
    Una girandola di meravigliosi colori, come la tua creazione.

  6. Colpoditacco non la conosco ma quando scrive mi dà l’idea di essere una donna con gli attributi! Una donno forte ma anche simpatica e sensibile. Almeno …così l’avverto io!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...