Oltre la porta ti attende la luce…

La risposta a molti dei nostri perchè si trova nell’oltrepassare una porta. Farlo significa avere coraggio, perchè per quanto l’orizzonte possa apparire bello ed invitante, porsi in cammino è sempre un abbandonare le comodità in nome dell’esperienza del percorso. Spesso però è proprio il viaggio il luogo della luce e la destinazione rimane solo come orizzonte…. In alcuni casi poi, l’Orizzonte ci viene incontro. Ed in un caso addirittura, l’Orizzonte, il Futuro, ci ha oltrepassato e spinge il nostro cammino alle nostre spalle. Come un vento impetuoso.

20140329-112723.jpg

Percorsi verso lo Splendore

Ciascuno vive un suo percorso. Il percorso inizia con l’irradiazione della luce. Lì si lega la prima relazione, che consente alla persona di volgersi, di divenire “volto” (e dunque riconosciuta e riconoscibile). Lì inizia anche il percorso. Non un cammino di ritorno (dalla luce alla luce), ma un percorso spiralico verso lo Splendore. Ad ogni balza del sentiero, per quanto esso possa apparire uguale, in realtà è l’essenza che si modifica, nelle scelte costanti tra le luci e la luce.

20140328-113905.jpg