-1 “L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato. Da sé stessi non si può fuggire” (A. Tarkovskij)

Da oggi Reinventando Kalosf… Il nuovo blog, silente, di Sandro Foti

Annunci

16 pensieri su “-1 “L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato. Da sé stessi non si può fuggire” (A. Tarkovskij)

  1. buongiorno egregio,
    lungi da me contraddire Tarkovskij ma di fatto l’uomo, inteso come genere, passa la vita a combattere per ritornare al “punto di partenza”, ovvero nel “luogo” dal quale è uscito, quindi partito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...